Fmi, Putin: Serve profonda riforma, questione sia al centro del G8

Mosca (Russia), 14 giu. (LaPresse/AP) - La riforma del Fondo Monetario Internazionale dovrebbe essere la questione al centro dell'agenda del G8. Lo ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, che la settimana prossima ospiterà il vertice delle otto maggiori economie globali. In un'intervista con l'agenzia di Stato RIA Novosti, Putin ha spiegato che l'Fmi ha bisogno di una profonda riforma perché "spesso non riesce a tenere il passo con la situazione che cambia rapidamente nei mercati finanziari globali". Secondo il presidente russo il sistema di voto del Fondo dovrebbe essere rivisto aumentando il peso dei Paesi in via di sviluppo, tra cui Russia, India e Cina. Putin ha affermato che cercherà di convincere i suoi partner a trovare una soluzione di compromesso in vista del G20 di settembre, che sarà ancora ospitato dalla Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata