Fmi: Nel 2020 deficit Italia salirà all'8,3%

Milano, 15 apr. (LaPresse) - Il deficit italiano salirà all'8,3% nel 2020 dall'1,6% registrato nel 2019. E' quanto rileva il Fondo monetario internazionale nel Fiscal Monitor appena pubblicato. "Il bilancio della maggior parte delle economie dell'eurozona si deteriorierà a causa delle ricadute di Covid-19 e delle misure di emergenza annunciate", in particolare in Francia, Germania e Italia, spiega il Fmi. "Sebbene gli effetti macroeconomici della pandemia siano incerti e la dimensione delle risposte di politica fiscale possa ancora aumentare", nel medio termine le misure di contrasto al coronavirus "influenzeranno l'equilibrio complessivo e i rapporti deficit/Pil", precisa il Fondo. Sempre nel 2020 il Fmi stima un deficit in aumento per la Francia al 9,2%, per la Germania al 5,5%, per la Spagna al 9,5% e per il Regn oUnito all'8,3%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata