Fmi lima Pil Italia a +0,7% nel 2021, nel 2020 stima +0,5%

Milano, 20 gen. (LaPresse) - Il Pil dell'Italia crescerà dello 0,5% nel 2020 e dello 0,7% nel 2021. Lo stima il Fondo monetario internazionale nell'aggiornamento del suo World Economic Outlook. Rispetto allo scorso ottobre, l'Fmi lascia invariata la previsione per quest'anno e lima di 0,1 punti quella per il prossimo. Per il 2019 il Fondo si aspetta che il Pil italiano sia aumentato dello 0,2%, dopo essersi espanso dello 0,8% nel 2018.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata