Fmi: Incertezza Italia alza spread, crescita più debole

Milano, 8 ott. (LaPresse) - In Italia "l'incertezza politica e delle politiche" potrebbe mettere in fuga gli investimenti privati e "indebolire" la crescita anche per l'impennata dello spread. Lo scrive il Fondo monetario internazionale, nel suo World Economic Outlook. "L'incertezza politica e delle politiche - spiega il rapporto - potrebbe dissuadere gli investimenti privati e indebolire l'attività economica in diversi paesi, aumentando la possibilità di riforme più lente o di cambiamenti significativi degli obiettivi". In particolare, l'Fmi ricorda che "le recenti difficoltà nella formazione di un governo in Italia e la possibilità di una marcia indietro delle riforme, o l'attuazione di politiche che danneggerebbero la sostenibilità del debito, hanno innescato un forte allargamento degli spread".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata