Fitch: Monti ha grande credibilità, preoccupazioni da sua uscita

Torino, 21 ago. (LaPresse) - "Il governo Monti ha ottenuto una grande credibilità politica". Lo ha detto il direttore operativo di Fitch, David Riley, in un'intervista a Bloomberg Tv. Secondo Riley il primo ministro italiano deve "insitere ancora un po' di più" sulle riforme per "far intravedere una luce in fondo al tunnel". Proprio per questa ragione, ha precisato Riley, "ci sono alcune preoccupazioni su chi guiderà l'Italia il prossimo anno". L'analista di Fitch ha precisato inoltre che "se non vedremo progressi entro la fine dell'anno da parte dei politici europei sono possibili altri abbassamenti dei rating" dei Paesi dell'eurozona. A pesare, ha spiegato Riley, non sono solo le condizioni volatiliti dei mercati finanziari, ma anche le economia di Italia e Spagna che sono tornate in recessione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata