Fitch: Fondi Usa aumentano esposizione con eurozona per terzo mese

Francoforte (Germania), 29 ott. (LaPresse/AP) - I grandi fondi di investimento statunitensi hanno aumentato la propria esposizione nei confronti delle banche dell'eurozona per il terzo mese consecutivo a settembre. Lo rileva Fitch, che ha valutato gli investimenti dei 10 maggiori fondi statunitensi, che hanno portato al 10,6% la loro esposizione nei confronti degli istituti di credito dell'area della moneta unica (+16% rispetto ad agosto). L'agenzia di rating cita le azioni delle banche centrali che hanno ridotto la turbolenza e la volatilità dei mercati finanziari, riducendo così i costi sui mercati finanziari. L'esposizione nei confronti dell'eurozona è al di sotto di quella prima della crisi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata