Fitch conferma a -9,5% il Pil dell'Italia nel 2020
Fitch conferma a -9,5% il Pil dell'Italia nel 2020

Secondo l'agenzia di rating prevista accelerazione a +4,4% nel 2021

(LaPresse) - L'agenzia di rating Fitch lascia  inviariate le stime sull'economia italiane: come all'ultima revisione, il 26 maggio, stima che il Pil tricolore si contrarrà nel 2020 del 9,5%. E' invece migliore la stima riguardante il 2021: sale infatti dal 4,2 al 4,4%. I dati, resi pubblici oggi nel Global Economic Outlook, parlano di un +4,6% di crescita per l'economia mondiale, previsione invariata rispetto all'ultima revisione. Risale leggermente la stima per l'Eurozona, che passa da -8,2% a -8, in crescita invece al +4,5% nel prossimo anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata