Fisco, via libera a correttivi anti-crisi su studi settore 2012

Milano, 4 apr. (LaPresse) - Via libera ai correttivi anti-crisi sugli studi di settore. Lo riferisce l'Agenzia delle Entrate, sottolineando che la commissione degli esperti ha espresso oggi all'unanimità parere favorevole all'introduzione delle correzioni agli studi di settore, applicabili per il periodo d'imposta 2012. Sulla base dell'analisi sull'impatto della crisi la commissione "ha valutato positivamente - spiega la nota del Fisco - l'introduzione di specifici correttivi per adeguare gli studi di settore, applicabili al 2012, alla particolare situazione di crisi economica". L'Agenzia delle entrate chiarisce che le elaborazioni sono state effettuate su un panel di circa 2,1 milioni di contribuenti che hanno applicato gli studi di settore nel quadriennio 2009-2012.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata