Fisco, Ocse: Su trasparenza migliora Svizzera, in 11 si oppongono

Parigi (Francia), 16 mar. (LaPresse) - Restano 11 Paesi che si oppongono a una maggiore trasparenza fiscale transfrontaliera, mentre la Svizzera fa progressi. È quanto emerge dal rapporto dell'Ocse del Global Forum sulla trasparenza e sullo scambio di informazioni. Le giurisdizioni che ancora oppongono resistenza sono il Brunei, il Guatemala, le Isole Marshall, la Dominica, la Federazione della Micronesia, il Libano, la Libera, Panama, Trinidad & Tobago, Nauru e Vanuatu. "L'Ocse - riferisce l'organizzazione - accoglie con favore le recenti mosse della Svizzera verso una maggiore trasparenza fiscale, che sono sufficienti a rimuovere il Paese dalla categoria delle giurisdizioni che si oppongono al processo di revisione". La Svizzera sarà nuovamente valutata nella seconda metà del 2016, per capire "l'effettiva attuazione" dello scambio di informazioni su richiesta. Progressi anche per El Salvador e Mauritania, che saranno invece valutati entro la metà di quest'anno. Cinque giurisdizioni - ovvero Aruba, Isole Cook, Ungheria, Portogallo e Uruguay - vengono qualificate dal rapporto come 'parzialmente conformi'. Tornando alla Svizzera, l'Ocse fa notare i progressi dovuti all'aggiornamento dei trattati e la firma di nuovi accordi bilaterali, tra cui quello con l'Italia. Il Paese dispone attualmente di meccanismi di scambio di informazioni con 127 giurisdizioni, di cui 92 soddisfano gli standard internazionali, mentre 42 sono attualmente in vigore. Una fase di revisione per la Svizzera sarà inoltre aperta nella seconda metà del 2015. L'Ocse ha assegnato il rating di completa conformità a 76 giurisdizioni. "I membri del Forum - informa l'Ocse - stanno lavorando insieme per progettare una nuova procedura di monitoraggio e di riesame dell'attuazione dei nuovi standard internazionali per lo scambio automatico di informazioni fiscali". Inoltre, prosegue l'organizzazione, "stanno lavorando anche sulla revisione del proprio mandato, in preparazione di un nuovo ciclo di recensioni sullo scambio di informazioni su richiesta, in particolare sui nuovi requisiti di trasparenza sulle proprietà delle persone giuridiche".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata