Fisco, Mef: Entrate 4 mesi a 117,5 mld (+0,5%), gettito in linea

Roma, 5 giu. (LaPresse) - Le entrate tributarie erariali registrate nel primo quadrimestre 2013, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 117.563 milioni di euro, in crescita dello 0,5% (+533 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Lo riferisce il Ministero dell'Economia e delle Finanze, sottolineando che "il gettito del primo quadrimestre 2013, pur in presenza di un congiuntura economica negativa si mantiene sostanzialmente in linea con quello dell'analogo periodo dell'anno precedente". Le entrate tributarie dalla lotta all'evasione, nei primi quattro mesi del 2013, risultano pari a 2.135 milioni di euro (+101 milioni di euro pari a +5,0% su base annua).

Dai dati del Mef risulta contrastato l'andamento del gettito di imposte dirette e indirette, con le prime che crescono, mentre le seconde calano tirate a fondo dall'Iva, che registra una flessione del 7,8% (-2.375 milioni di euro) a seguito della riduzione del gettito derivante dalla componente relativa agli scambi interni (-4,7%) e dal prelievo sulle importazioni (-21,4%). In controtendenza, nonostante la fase congiunturale negativa, si continua a registrare un andamento positivo del gettito Iva nel settore del commercio al dettaglio (+2,0%) che, afferma il Mef "riflette l'efficacia dell'azione di contrasto all'evasione". Nel complesso le imposte indirette che registrano una diminuzione del 3,8% (-2.167 milioni di euro). er quanto riguarda le imposte dirette, registrano un aumento complessivo del 4,5% (+2.700 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il gettito Irpef presenta una variazione positiva del 2,0% (+1.106 milioni di euro) che riflette gli incrementi delle ritenute sui redditi dei dipendenti del settore pubblico (+4,6%), del settore privato (+0,7%) e dei versamenti in autoliquidazione (+26,3%) e la flessione delle ritenute sui redditi dei lavoratori autonomi (-7,5%). L'Ires presenta un gettito di 1.225 milioni di euro (-174 milioni pari a -12,4%).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata