Fisco, Eurostat: In Italia pressione su lavoro record in Ue

Bruxelles (Belgio), 21 mag. (LaPresse) - L'Italia è al primo posto in Europa per la pressione fiscale sul lavoro. E' quanto emerge dai dati Eurostat. Secondo l'istituto statistico Ue il il peso del fisco 'implicito', che comprende le tasse più gli oneri sociali, è salito al 42,6% nel 2010 dal 42,3% dell'anno precedente. La media dell'eurozona è al 34%. In Germania il peso fiscale implicito sul lavoro nel 2010 era al 37,4%, in Francia al 41%, in Spagna al 33%, in Austria al 40%, in Portogallo al 23,4%, nel Regno Unito al 25,7%. La media dell'Ue a 27 si attesta invece al 33,4%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata