Fisco, bozza delega: Riviste sanzioni, carcere da 6 mesi a 6 anni

Roma, 7 giu. (LaPresse) - La delega fiscale prevede una revisione del sistema sanzionatorio penale e "la punibilità con la pena detentiva compresa fra un minimo di sei mesi e un massimo di sei anni". E' quanto si legge nella bozza all'esame del Governo. Inoltre il provvedimento prevede l'individuazione dei confini tra elusione ed evasione fiscale e "delle relative conseguenze sanzionatorie". Nella bozza si individua ancora l'obiettivo di una "revisione del regime della dichiarazione infedele e del sistema sanzionatorio amministrativo al fine di meglio correlare, nel rispetto del principio di proporzionalità, le sanzioni all'effettiva gravità dei comportamenti" e la "possibilità di ridurre le sanzioni per le fattispecie meno gravi, o di applicare sanzioni amministrative anziché penali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata