Fisco, Bankitalia: Entrate primi 5 mesi dell'anno +1,6%, a maggio 31 mld

Roma, 14 lug. (LaPresse) - Nei primi cinque mesi dell'anno le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono cresciute dell'1,6 per cento (2,2 miliardi). E' quanto emerge dal Supplemento al Bollettino statistico 'Finanza pubblica, fabbisogno e debito' della Banca d'Italia, che precisa tuttavia che "tenendo conto di una disomogeneità nella contabilizzazione di alcuni incassi, le entrate tributarie sono aumentate solo lievemente". In maggio le entrate sono state pari a 31,0 miliardi, in aumento del 2,9 per cento rispetto allo stesso mese del 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata