Fisco, Ag. Entrate: Inclusi balconi e fregi in 'bonus facciate'

Milano, 14 feb. (LaPresse) - Pubblicate le indicazioni dell'Agenzia delle Entrate per usufruire del cosiddetto 'bonus facciate', la detrazione fiscale del 90% delle spese sostenute per gli interventi di recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, prevista dalla Legge di Bilancio 2020. La circolare n. 2/E di oggi fornisce, infatti, i primi chiarimenti sugli adempimenti da seguire, sugli interventi agevolabili e sui soggetti che possono accedere al beneficio. Pronta anche una guida che fornisce tutte le informazioni necessarie per permettere ai contribuenti di fruire della detrazione d'imposta dedicata al restauro delle facciate degli edifici. Ai fini del riconoscimento del bonus, gli interventi devono essere finalizzati al "recupero o restauro" della facciata esterna e devono essere realizzati esclusivamente sulle "strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi".

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata