Finmeccanica, utile ordinario 2014 a 70 milioni, ricavi +7,1%

Roma, 18 mar. (LaPresse) - Finmeccanica ha chiuso il 2014 con un utile netto ordinario di 70 milioni di euro, a fronte della perdita di 649 milioni registrata nell'esercizio precedente. Lo riferisce una nota del gruppo, che sottolinea che i risultati sono "significativamente superiori rispetto alle previsioni e al 2013". I ricavi di Finmeccanica sono saliti nello scorso esercizio del 7,1% a 14.663 milioni di euro. I risultati diffusi dal cda di piazza Monte Grappa includono anche il contributo delle attività nel settore Trasporti. In particolare, gli Ordini sono pari a 15.619 milioni di euro, superiori di 560 milioni rispetto al 2013 e per più di 2 miliardi rispetto alle previsioni originariamente fornite. Il portafoglio ordini si attesta a 38.234 milioni, che assicura al gruppo una copertura superiore a due anni e mezzo di produzione equivalente. L'indebitamento netto di gruppo al 31 dicembre scorso è pari a 3.962 milioni, in linea con il livello registrato a fine 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata