Finmeccanica, Moretti: Bus e treni non sono core, valutiamo Drs

Milano, 1 ago. (LaPresse) - "Voglio affrontare e risolvere tutti i problemi entro il 2015". Così Mauro Moretti durante la conference call successiva alla semestrale del gruppo presentata ieri. Moretti ha poi spiegato di voler dividere nel gruppo le attività core da quelle non core, ad esempio "treni e bus, le costruzioni, e tutto ciò che non è coerente con la nostra mission". Ci sono poi "delle attività come Drs negli Usa, e tutte le jv che vanno valutate sotto il profilo strategico" ha aggiunto.

"Il nuovo piano industriale sarà presentato probabilmente a dicembre", ha aggiunto Mauro Moretti. "Faremo cambiamenti radicali senza esitazioni" ha aggiunto Moretti, confermando la nuova governance del gruppo e delle singole società, con board di sole 3 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata