Finmeccanica: Dichiarazioni Uilm su Selex Es destituite di fondamento

Milano, 4 nov. (LaPresse/Finanza.com) - "Le dichiarazioni del segretario generale della Uilm di Genova, Antonio Apa, riguardanti il futuro del settore civile di Selex Es, sono destituite di ogni fondamento e mirano solo a creare un clima di tensione, arrecando danni all'impresa". Questa la replica diramata oggi da Finmeccanica. "Come l'amministratore delegato e direttore generale di Finmeccanica, Mauro Moretti, ha più volte affermato, l'ultima delle quali venerdì scorso a Pisa - si legge nel comunicato - la questione del civile di Selex non è stata ancora affrontata. Al momento Finmeccanica sta analizzando la redditività di ogni linea di business: successivamente verranno individuate, anche con il coinvolgimento dei sindacati, le migliori azioni per dare impulso alla produttività e creare ricchezza". L'unica iniziativa già adottata, afferma Finmeccanica, è stata la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro sottoscritta la settimana scorsa con il responsabile della divisione Security & Smart Systems di Selex Es, Paolo Piccini. "Per questa sostituzione - conclude la nota - sono già state avviate le procedure interne al fine di trovare una guida più valida alla stessa divisione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata