Finmeccanica: Contratto da 160 mln con Rosneft per 10 elicotteri

Milano, 20 lug. (LaPresse) - Finmeccanica-AgustaWestland ha siglato un contratto per la vendita di dieci elicotteri commerciali AW189 a RN-Aircraft, società controllata dall'operatore petrolifero Rosneft. Il contratto, del valore di circa 160 milioni di euro, prevede che i nuovi elicotteri vengano impiegati per compiti di trasporto. La consegna delle macchine è prevista tra il 2015 e il 2017. Inoltre, come previsto dall'accordo quadro siglato nel dicembre 2014 e con il coinvolgimento di Russian Helicopters, società del Gruppo Rostec, Rosneft prevede di acquisire ulteriori elicotteri, entro il 2025, fino ad un complessivo di 160 unità.

In occasione della firma dell'ordine è stato anche siglato un accordo che prevede una progressiva riorganizzazione della joint venture HeliVert, oggi paritetica tra Finmeccanica-AgustaWestland e la società elicotteristica Russian Helicopters, con il futuro ingresso di Rosneft con una quota pari al 30%. Conseguentemente, le quote di partecipazione in HeliVert risulteranno distribuite come segue: 40% per Finmeccanica-AgustaWestland, 30% per Russian Helicopters e 30% per Rosneft. L'ingresso di Rosneft in HeliVert rafforzerà la collaborazione industriale di Finmeccanica con i partner russi e la sua presenza commerciale attraverso l'introduzione sul mercato russo di un nuovo prodotto, che ha già riscosso un notevole successo a livello globale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata