Finmeccanica: Contratti da 140 milioni per gli elicotteri AgustaWestland

Roma, 7 ott. (LaPresse) - Al Salone Helitech International di Londra sono stati annunciati nuovi contratti per un valore di 140 milioni di euro per gli elicotteri Finemeccanica-AgustaWestland. Lo comunica la stessa Finmeccanica, sottolineando che sono 11 gli esemplari di nuova generazione, nei modelli Aw139 e Aw169, ordinati da clienti europei e asiatici, sia commerciali sia governativi. "Tra gli operatori che hanno scelto gli elicotteri di nuova generazione di AgustaWestland - si legge in una nota - figurano, in particolare, l'esercito tailandese che impiegherà otto Aw139 per i servizi di trasporto e di utility, in aggiunta ai due attualmente in servizio, e la società Heliservices International Gmbh, che utilizzerà il nuovo Aw169 per attività offshore nel Mare del Nord". Sempre secondo quanto comunicato da Finmeccanica, i velivoli ordinati - nello specifico dieci Aw139 e un Aw169 - saranno utilizzati dai clienti per lo svolgimento di varie applicazioni, tra le quali il trasporto passeggeri, operazioni di sicurezza e il trasporto offshore, con consegne e ingresso in servizio previsti tra la fine del 2015 e la fine del 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata