Fincantieri, maxi ordine da 1,1 mld dollari per 4 navi

Roma, 12 ago. (LaPresse) - Fincantieri ha ottenuto un maxi ordine da oltre 1 miliardo di dollari per quattro navi. Lo riferisce una nota del gruppo. Fincantieri, attraverso la propria controllata VARD, società norvegese quotata alla Borsa di Singapore, attiva nella progettazione e costruzione di mezzi di supporto alle attività di estrazione e produzione di petrolio e gas naturale (Offshore Support Vessel), si è aggiudicata l'ordine dalle joint venture DOF Subsea - Technip per la realizzazione di quattro navi posatubi e di supporto alle costruzioni offshore (PLSVs - Pipe Lay Support Vessels). Il contratto, del valore complessivo di circa 1,1 miliardi di dollari (pari a 6,5 miliardi di corone norvegesi), è il più importante acquisito finora da VARD e uno dei più importanti in assoluto in questo settore. "Quest'ordine record ci rende estremamente soddisfatti e orgogliosi. L'offshore, settore sul quale, anche grazie al supporto del nostro azionista, abbiamo deciso di puntare con determinazione nell'ottica della diversificazione, si conferma infatti con grandi potenzialità e prospettive di investimento", ha commentato l'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata