Fiat, vendite Chrysler Canada +1% a giugno, 31esimo aumento di fila

Windsor (Ontario, Canada), 4 lug. (LaPresse) - Chrysler Canada chiude giugno con un aumento delle vendite dell'1% a 23.705 vetture, rispetto alle 23.576 vendute nello stesso mese dello scorso anno. Lo comunica Chrysler in una nota, sottolineando che si tratta del 31esimo mese consecutivo di crescita delle vendite, la più lunga striscia nella storia della società. Nei primi sei mesi dell'anno Chrysler Canada ha venduto 130.286 veicoli, il 7% in più rispetto allo stesso periodo del 2011.

Il Dodge Grand Caravan prodotto in Canada ha ottenuto un record assoluto a giugno 2012 con 6.103 unità vendute, che rappresenta un aumento del 10% rispetto alle 5.553 unità dello stesso mese nel 2011. Sempre per il marchio Dodge, il Journey, il crossover più venduto in Canada, ha conquistato un primato per il mese di giugno con 2.580 unità, in aumento del 21%. Per quanto riguarda le autovetture, la Fiat 500 continua a stabilire record di vendite, registrando a giugno 2012 un incremento del 48% con 839 unità vendute rispetto alle 567 unità nello stesso mese dell'anno precedente. La Chrysler 200 conferma l'ottima performance registrata finora con 1.192 unità, in aumento del 38% rispetto alle 861 unità di giugno 2011. L'ammiraglia del marchio Chrysler, la Chrysler 300, ha più che triplicato le vendite rispetto a giugno 2011 raggiungendo le 803 unità. Mentre la maggior parte dei competitor registra una flessione nelle vendite di pickup rispetto al 2011, Ram continua a guadagnare terreno e stabilisce un nuovo primato per il mese di giugno con 6.160 Dodge Ram venduti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata