Fiat schizza in alto in Borsa (+7,1%) dopo conti 2011

Milano, 1 feb. (LaPresse) - Schizza in alto il titolo di Fiat in Borsa dopo la diffusione dei conti dell'esercizio 2011. Le azioni della casa automobilistica segnano un rialzo del 7,11% a 4,912 euro. Fiat ha registrato con Chrysler, consolidata per il periodo giugno-dicembre, ricavi complessivi pari a 59,6 miliardi di euro, con un contributo di Auburn Hills pari a 23,6 miliardi. Ancora con Chrysler, l'utile della gestione ordinaria si è attestato a 2,4 miliardi di euro. L'utile di Fiat Spa è stato pari a 1,7 miliardi di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata