Fiat, nasce Fca: il primo agosto assemblea azionisti per fusione con Chrysler

Torino, 2 lug. (LaPresse) - L'Assemblea degli azionisti di Fiat è stata convocata il primo agosto per l'approvazione della fusione con Chrysler. Lo rende noto il Lingotto. Qualora l'assemblea straordinaria approvi la fusione e, si legge in una nota, "assumendo che le altre condizioni previste dal progetto di fusione si avverino" Fiat sarà incorporata in Fiat Investments. "Con il perfezionamento della fusione - scrive il Lingotto - Fiat Investments assumerà la denominazione di Fiat Chrysler Automobiles N.V. E diverrà la società holding del gruppo".

Se la fusione sarà completata, gli azionisti di Fiat riceveranno un'azione ordinaria di Fca per ogni azione Fiat ordinaria posseduta. Le azioni ordinarie della Fca saranno quotate al New York Stock Exchange (Nyse) e si prevede che siano quotate sul mercato telematico azionario gestito da Borsa italiana. Qualora la fusione sia approvata, spiega Fiat in una nota, gli azionisti di Fiat che non avranno votato a favore della fusione, potranno esercitare, il diritto di recesso nei quindici giorni successivi all'iscrizione della relativa deliberazione presso il registro delle imprese di torino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata