Fiat, Marchionne: Produzione Suv Levante a Mirafiori per fine 2015

Balocco (Vercelli), 11 set. (LaPresse) - A Mirafiori "facciamo il Levante" la cui produzione partirà "entro la fine del 2015". Lo ha detto l'a.d. Di Fiat-Chrysler, Sergio Marchionne, a margine della presentazione della nuova Jeep Renegade. "La carrozzeria parte velocemente, poi il problema è quello di affinarla. Quindi ci vuole tempo. Si vedranno delle carcasse a Mirafiori prima del lancio, ma senza ruote", ha quindi scherzato il manager italo-canadese.

Inoltre il gruppo ha confermato i target del 2014. "Abbiamo la tradizione di non rivedere niente fino alla fine del terzo trimestre, ci faccia chiudere in pace", ha risposto alla domanda di un giornalista.

Parlando con i cronisti in merito alle perdite in Europa, l'a.d. Ha detto: "Dipende molto dalla velocità con la quale riusciremo a far ripartire Alfa Romeo l'anno prossimo". "Non facciamo previsioni, non portano fortuna", ha aggiunto Marchionne, sottolineando che quello europeo dell'auto "non è un gran mercato, i prezzi e i volumi sono un discorso che proprio non va".

La nuova Jeep Renegade "è il primo esempio di un impegno internazionale di rilancio che comincia dai siti produttivi italiani per andare a trovarci in futuro altrove, perché se puntassimo sull'Europa non si andrebbe mai avanti" ha detto lMarchionne, presentando a Balocco (Vercelli) il piccolo Suv, frutto della collaborazione del Lingotto e Auburn Hills, che viene prodotto nello stabilimento lucano di Melfi.

"Abbiamo cominciato ormai questo processo inesorabile di cambiamento della struttura industriale della Fiat in Europa", ha aggiunto il manager italo-canadese. La Renegade debutta sul mercato italiano a settembre, con il primo 'porte aperte' previsto il 27 del mese, poi da ottobre in alcuni dei principali mercati europei, tra cui Germania, Francia e Spagna. Il piccolo Suv dovrebbe essere commercializzato dal primo trimestre del prossimo anno negli Stati Uniti e in Cina, mentre a primavera la Renegade sarà venduta nei mercati con guida a destra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata