Fiat Industrial, utile III trimestre vola (+45,6%), ricavi +7,9%

Torino, 31 ott. (LaPresse) - L'utile netto di Fiat Industrial nel terzo trimestre è stato pari a 297 milioni di euro rispetto ai 204 milioni di euro dello stesso periodo del 2011 (+45,6%). E' quanto si legge in una nota. Il risultato è al di sopra delle attese degli analisti che avevano previsto un utile di 245 milioni di euro. I ricavi in luglio-settembre sono stati pari a 6,3 miliardi di euro, in crescita del 7,9% rispetto ai 5,9 miliardi di euro del periodo luglio settembre del 2011. Il gruppo spiega che "la continua forte crescita del business delle Macchine per l'Agricoltura ha più che compensato condizioni di mercato più deboli negli altri business". L'utile della gestione ordinaria di Fiat Industrial nel trimestre è stato pari a 575 milioni di euro, con un aumento di 91 milioni di euro rispetto al terzo trimestre del 2011. Il margine sui ricavi è migliorato di 0,8 punti percentuali al 9,1% trainato dalla continua forte performance di Cnh. Il gruppo conferma inoltre le stime per l'esercizio 2012. Fiat Industrial prevede ora di chiudere l'anno con ricavi di oltre 25 miliardi di euro, un risultato della gestione ordinaria superiore a 2 miliardi, un risultato netto di circa 0,9 miliardi e un indebitamento netto industriale tra 1,2 e 1,5 miliardi. In scia ai conti il titolo del gruppo in Borsa è in netto rialzo (+3,45% a 8,39 euro).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata