Fiat Industrial, Marchionne: No cambi fondamentali a offerta per fusione Cnh

Torino, 31 ott. (LaPresse) - "Non ci saranno cambiamenti fondamentali nel nostro approccio". Lo ha detto il presidente di Fiat Industrial, Sergio Marchionne, nel corso della conference call sui conti al terzo trimestre, in merito alla proposta avanzata agli azionisti di minoranza della controllata Cnh per un accordo sulla fusione. Il comitato indipendente del cda della casa statunitense, incaricato di valutare la proposta di Fiat Industrial, aveva bocciato la proposta lo scorso 15 ottobre. "Non è la fine del mondo, è tutto gestibile", ha sottolineato Marchionne che ha ribadito la volontà di procedere con l'integrazione. "Credo - ha spiegato - che alla fine ci sarà l'accordo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata