Fiat, De Benedetti: Uscita non è da Confindustria ma da Italia

Dogliani (Cuneo), 8 ott. (LaPresse) - L'uscita della Fiat da Confindustria "è un errore, in realtà la Fiat sta uscendo dall'Italia non dalla Confindustria". Lo ha detto Carlo De Benedetti a margine della cerimonia dei 50 anni della morte di Luigi Einaudi a Dogliani, in provincia di Cuneo. "E' un errore - ha sottolineato - perchè certamente la Fiat ha fatto molto per questo Paese, ma io credo che il Paese ha fatto di più per la Fiat, rispetto a quanto la Fiat abbia fatto per il Paese. Anche nei momenti di difficoltà il dialogo è possibile, e non credo si possa addossare al sistema Italia la reponsabilità di mancanza di modelli o il fatto che ci facciamo portar via le persone migliori da Volkswagen e da Audi. I problemi sono più complessi, e non si risolvono certo con l'uscita da Confindustria".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata