Ferrovie, in arrivo 450 nuovi treni regionali
Si tratta di un investimento per 4 miliardi

Il gruppo Fs ha siglato un accordo quadro da circa 4 miliardi per la fornitura di 450 nuovi treni regionali. Lo ha annunciato la società stessa in una nota sul piano industriale 2017-2026. Si tratta di 300 convogli ad alta capacità, 150 a media capacità, ai quali se ne aggiungeranno 50 diesel. Le stime prevedono un incremento complessivo della quota di posti per chilometro tra l'8 e il 10% entro il 2026. Attualmente già il 20% della flotta circolante è rinnovata, grazie agli arrivi dei nuovi treni consegnati a partire dal 2014.

LEGGI ANCHE 'Ferrovie, piano da 94 miliardi in 10 anni'

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata