Ferrari, Marchionne: Bond da 500 milioni, zero debito in 2019
Il presidente del Cavallino Rampante ha sottolineato che "questa baracca produce cassa, nel 2019 dovremmo essere a zero debito".

 "Probabilmente sarà di 500 milioni di euro". Così il presidente di Ferrari, Sergio Marchionne, a chi gli chiedeva a proposito del bond che dovrebbe essere emesso a breve, come annunciato ieri dallo stesso numero del Cavallino. Interpellato a margine dello stand Ferrari al Salone di Ginevra, Marchionne ha sottolineato che "questa baracca produce cassa, nel 2019 dovremmo essere a zero debito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata