Ferrari ha presentato domanda per la quotazione alla Borsa di Milano

Maranello (Modena), 23 nov. (LaPresse) - Ferrari ha depositato la domanda per la quotazione sul mercato telematico azionario di Borsa Italiana. Lo riferisce una nota del Cavallino, sottolineando che la domanda viene presentata "in connessione con la prevista separazione di Ferrari Nn da Fiat Chrysler Automobiles Nv". Si tratta della quotazione secondaria, dopo l'esordio a Wall Street dello scorso ottobre. L'assemblea straordinaria di Fca per lo spin-off di Ferrari è prevista per il prossimo 3 dicembre ad Amsterdam.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata