Ferrari consegna 10.131 auto nel 2019: su anno +9,5%-2-

Milano, 4 feb. (LaPresse) - Il risultato, spiega Ferrari, è stato trainato da un aumento pari al 11,2% delle vendite dei modelli a 8 cilindri (V8) e da un incremento pari al 4,6% dei modelli a 12 cilindri (V12). Le consegne in forte aumento della Ferrari Portofino e della 812 Superfast, unitamente alle prime consegne della F8 Tributo e delle Ferrari Monza SP1 e SP2, sono state in parte compensate dai minori volumi della famiglia 488, con la fine del ciclo di produzione della 488 GTB e della 488 Spider in parte controbilanciata dalla 488 Pista e dalla 488 Pista Spider.

Cina Continentale, Hong Kong e Taiwan hanno evidenziato un incremento del +20,3%, la regione Emea è cresciuta del +15,8%, il Resto dell'Apac ha segnato un aumento del +12,9%, mentre le Americhe hanno registrato un calo del -3,3%. Questi andamenti - sottolinea la Rossa di Maranello - riflettono le scelte di riequilibrio geografico operate da Ferrari in funzione del ritmo di introduzione dei prodotti e delle liste di attesa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata