Ferragamo, effetto Covid su I trim: rosso di 41 mln, ricavi -30%

Milano, 12 mag. (LaPresse) - Salvatore Ferragamo chiude il primo trimestre con un utile netto negativo di 41,44 milioni di euro, in calo del 18,7% rispetto al risultato positivo per 11,44 milioni registrato nello stesso periodo dello scorso anno. Lo riferisce una nota, spiegando che i ricavi ammontano a 222 milioni di euro (-30,1%), L'Ebitda ammonta a 12 milioni di euro (-82,2%) e la posizione finanziaria netta a 123 milioni. "Il gruppo ha registrato una solida performance nel mese di gennaio in tutti i mercati principali, che si è poi progressivamente deteriorata, nei mesi di febbraio e marzo, prima in Cina e in Asia e successivamente in Europa, in America e nel resto del mondo, a seguito del rapido diffondersi della pandemia dovuta al nuovo coronavirus, conosciuto come Covid-19", spiega il gruppo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata