FedEx, utile III trimestre fiscale cala a 361 mln dollari (-31%)

Dallas (Texas, Usa), 20 mar. (LaPresse/AP) - FedEx ha chiuso il suo terzo trimestre fiscale con un utile netto in calo del 31% a 361 milioni di dollari, o 1,13 dollari per azione, nei tre mesi che si sono chiusi il 28 febbraio. Nello stesso periodo dell'anno precedente il risultato netto del gruppo di spedizioni si era attestato a 521 milioni, o 1,65 dollari per azione. Escluse le buonuscite volontarie FedEx avrebbe guadagnato 1,23 dollari per azione. I ricavi del gruppo sono invece salite del 4% a 11 miliardi di dollari. Gli analisti si attendevano un utile di 1,38 dollari per azione su entrate per 10,9 miliardi di dollari. L'anno fiscale di FedEx finisce a maggio. Il ceo della società, Frederick W. Smith, ha detto che sui conti di un trimestre "molto impegnativo" hanno pesato la debolezza del settore delle spedizioni per il minore traffico di merci e la scelta dei consumatori di servirsi di canali più lenti ma meno costosi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata