Federconsumatori: AgCom chiarisca blocco Kindle a portabilità e-book

Roma, 23 nov. (LaPresse) - Federconsumatori sollecita l'intervento dell'AgCom su alcune regole imposte ai possessori degli e-book Kindle di Amazon. L'associazione infatti ritiene illegititmo che un e-book comprato su Amazon si possa leggere solo su Kindle, e non possa essere passato e quindi letto da altri e-book, e che non possa quindi essere ceduto come regalo o eredità. "I vincoli imposti attualmente da Amazon comportano infatti la perdita degli e-book legalmente acquistati semplicemente se si decidesse di leggerli su un e-reader di marca diversa" spiega Federconsumatori secondo cui l'impossibilità di poter separare il contenuto digitale dallo strumento di lettura impedisce la "portabilità" e conferisce indebiti vantaggi commerciali ad Amazon, penalizzando la concorrenza nel settore dell'editoria digitale e limitando il diritto dei clienti. Per la Federconsumatori tutto ciò va ben oltre una corretta tutela del diritto d'autore: "Diritto che viene onorato all'atto dell'acquisto su Kindle Store e che non viene certamente violato in caso di lettura dello stesso e-book su un supporto di diversa marca".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata