Fca: Sì di Borsa Italiana a quotazione Ferrari, scambi da 4 gennaio

Maranello (Modena), 14 dic. (LaPresse) - Borsa Italiana ha approvato la quotazione delle azioni ordinarie di Ferrari sul suo mercato telematico azionario. Lo annunciano la stessa Ferrari e Fca in un nota, ricordando che la quotazione fa parte di una sere di operazioni "volte a realizzare la separazione di Ferrari da Fiat Chrysler Automobiles e ad assegnare ai titolari di azioni ordinarie Fca azioni ordinarie Ferrari sulla base del rapporto di assegnazione di una azione ordinaria Ferrari ogni dieci azioni ordinarie Fca". Queste operazioni dovrebbero svolgersi tra il 31 dicembre 2015 e il 3 gennaio 2016, quindi le azioni Ferrari saranno negoziate a Piazza Affari a partire dal 4 gennaio 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata