Fca, Sace: In Italia impegno per 5 mld di investimenti aggiuntivi

Milano, 4 giu. (LaPresse) - Oltre a un sistema di monitoraggio da parte di Intesa Sanpaolo sulla destinazione del finanziamento da 6,3 miliardi a Fca Italy, "si somma un ulteriore livello di impegni, aggiuntivi, che l'azienda ha direttamente concordato con il Mef e il Mise, sancito in una specifica lettera di impegni: è stato definito un livello di investimenti aggiuntivi pari a circa 5 miliardi, connessi al piano di investimenti sul territorio italiano per progetti di implementazione di nuove tecnologie legate all'elettrificazione, alla connettività e al contenimento di emissioni per la realizzazione dei modelli elettrici del gruppo". Lo ha detto l'amministratore delegato di Sace, Pierfrancesco Latini, in audizione al Senato. "Impegni - ha aggiunto - che rimangono anche post fusione" con Psa e "che verranno contrattualizzati nel contratto di finanziamento con Intesa e a cui verrà associato un meccanismo di rendicontazione periodica a seguito del quale - in caso di inadempimento - partirà un processo di rimedio che può arrivare fino all'accelerazione del rimborso dell'intero finanziamento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata