Fca proroga le offerte di scambio obbligazioni per 3 miliardi dollari

Londra (Regno Unito), 17 lug. (LaPresse) - Fiat Chrysler Automobiles ha prorogato il termine finale delle proprie offerte per lo scambio di un ammontare nozionale complessivo di 1,5 miliardi di dollari delle sue obbligazioni senior 4,500% con scadenza 2020 e per un ammontare nozionale complessivo di 1,5 miliardi di dollari delle sue obbligazioni senior 5,250% con scadenza 2023. Lo annuncia la società in una nota. "Le offerte, la cui scadenza era originariamente prevista per il giorno 16 luglio 2015 alle 5 p.m. ora di New York City, scadranno invece il giorno 23 luglio 2015 alle 5 p.m. ora di New York City, salvo ulteriori proroghe. Fatta salva la proroga della scadenza, tutti gli altri termini e condizioni delle offerte rimangono quelli indicati nel prospetto relativo alle offerte di scambio. Le offerte di scambio vengono prorogate al fine di accordare un più ampio termine per lo scambio delle obbligazioni non ancora scambiate", specifica Fca.

Alla data di scadenza originariamente prevista per le offerte di scambio, segnala ancora Fca, un ammontare complessivo di 804.438.000 dollari di obbligazioni senior 4,500% con scadenza 2020 offerte ai sensi della Rule 144a, un ammontare complessivo di 655.953.000 dollari di obbligazioni senior 4,500% con scadenza 2020 emesse ai sensi della Regulation S, un ammontare complessivo di 1.011.396.000 dollari di obbligazioni senior 5,250% con scadenza 2023 emesse ai sensi della Rule 144a ed un ammontare complessivo di $466.428.000 dollari di obbligazioni senior 5,250% con scadenza 2023 emesse ai sensi della Regulation S erano state offerte e non ritirate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata