Fca, Manley: Sito Ue rischia stop in 2-4 settimane per coronavirus

Milano, 6 feb. (LaPresse) - Uno stabilimento europeo di Fca rischia di chiudere "in 2-4 settimane" per la mancanza delle forniture dalla Cina per gli effetti del coronavirus. Lo afferma il ceo di Fca, Mike Manley, rispondendo al Financial Times. "Al momento abbiamo identificato una fornitura ad alto rischio", spiega Manley, che aggiunge che entro due o quattro settimane la società saprà "se la fornitura verrà interrotta per uno dei nostri impianti" europei. Manley ha creato un team dedicato all'interno di Fca per monitorare le forniture di parti per l'azienda e qualsiasi potenziale impatto sulla produzione del caso coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata