Fca, Lussemburgo: Disaccordo su decisione Commissione Ue

Milano, 21 ott. (LaPresse) - "Il Lussemburgo non è d'accordo con le conclusioni raggiunte dalla Commissione europea sul caso Fiat Finance and Trade". Lo si legge in un comunicato ufficiale diffuso dal ministero delle Finanze lussemburghese. "Il Lussemburgo - prosegue la nota - analizzerà con la dovuta diligenza la decisione della Commissione e la sua logica giuridica". A riguardo, il documento segnala che "la Commissione ha usato criteri inediti per stabilire i presunti aiuti di Stato. In particolare, la Commissione non ha stabilito nessun modo che Fiat Finance and Trade abbia ricevuto vantaggi selettivi con riferimento al quadro normativo del Lussemburgo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata