Fca, Gorlier: Dopo conferma piano, ulteriore impegno per Italia

Milano, 11 mar. (AWE/LaPresse) - "Insieme al piano industriale per l'Italia, che con grande senso di responsabilità abbiamo confermato nei giorni scorsi, l'accordo di oggi rappresenta un ulteriore impegno dell'azienda nei confronti di tutti i lavoratori del gruppo in Italia e dell'intero Paese". Così in una nota Pietro Gorlier, chief operating officer della regione Emea di Fiat Chrysler Automobiles, commentando la firma sull'accordo per il rinnovo del contratto di gruppo. "In questo modo - prosegue Gorlier - pensiamo di avere posto le condizioni per affrontare al meglio le difficili sfide che avremo di fronte nei prossimi anni. Siamo fiduciosi che ognuno farà la sua parte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata