Fca, già prodotte 100 milioni di mascherine tra Mirafiori e Pratola Serra-2-

Milano, 30 set. (LaPresse) - Fiat Chrysler ha raggiunto un primo traguardo nella produzione di mascherine richieste dal Commissario straordinario per l'emergenza Covid, Domenico Arcuri.

Tra Mirafiori e Pratola Serra sono state già prodotti 100 milioni di dispositivi di protezione individuale, una cifra destinata a salire con la progressiva implementazione dei relativi macchinari: infatti, nella prossima settimana verrà completata l'installazione di tutte le linee di confezionamento previste. Si tratta di 19 linee nello stabilimento in provincia di Avellino e di 25 nella storica fabbrica torinese.

Il traguardo raggiunto dalla Fiat Chrysler segue ulteriori notizie positive: pochi giorni fa è stato annunciato il rientro al lavoro di tutti gli addetti al polo composto da Mirafiori e Grugliasco, con il relativo stop agli ammortizzatori sociali, e le assunzioni di nuovi addetti per far fronte all'incremento produttivo legato all'elettrificazione di vari modelli.

(segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata