Fca-Psa, Gros Pietro: operazione giusta, consolidamento è necessario

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "E' la giusta risposta ai problemi dell'automotive. Il consolidamento e necessario perché gli operatori mondiali sono troppi per poter pensare che ciascuno replichi gli investimenti necessari in direzione delle tecnologie". Così il presidente di Intesa Sanpaolo Gianmaria Gros-Pietro parlando a margine della giornata del risparmio a Roma. "E' un'Operazione positiva richiesta dall'evoluzione dell'industria - continua - per fortuna ci sono degli operatori che hanno deciso di fare il passo. Si sa che non è sempre facile bisogna fare accordi ma quando c'è la volontà e la visione questi accordi si fanno. Fca e Peugeot hanno preso la decisione giusta, è quello che serve alle due imprese e all'Europa perché uno degli elementi fondamentali e far sì che l'Europa non sia tributaria degli altri continenti per quel che riguarda le tecnologie del futuro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata