Facebook affonda (-13%) a Wall Street dopo trimestrale deludente

New York (New York, Usa), 27 lug. (LaPresse/AP) - Le azioni di Facebook hanno toccato un nuovo minimo record a Wall Street dopo la trimestrale di aprile-giugno che ha mostrato perdite per 157 milioni di dollari. Il titolo del social network sta perdendo 3,58 dollari, o il 13%, attestandosi a 23,36 dollari. Facebook ha comunicato tuttavia che i ricavi sono cresciuti del 32%. Gli analisti hanno avvisato che il titolo potrebbe rimanere a lungo volatile perché la società non ha fornito stime sull'utile annuale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata