Exor apre in forte rialzo del 4,5% su conferma trattative Covéa

Milano, 10 feb. (LaPresse) - Il titolo di Exor in apertura segna un rialzo del 4,5% a 73,34 euro in scia alla conferma di ieri dell'avvio delle trattative con Covéa per la cessione di PartnerRe. Il gruppo ha così confermato le indiscrezioni di Bloomberg, che parlavano di una cessione da 9 miliardi di dollari, un valore ben superiore rispetto ai 6,9 miliardi di dollari versati da Exor nel 2015 in occasione dell'acquisto della riassicurazione. Se conclusa l'operazione sarebbe la maggiore dell'industria assicurativa dopo l'acquisizione da parte di Axa di Xl nel 2018, per 15,3 miliardi di dollari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata