Ex Ilva, Usb: "Per noi deve chiudere, governo non ceda a ricatti"

"Siamo in disaccordo, noi non riteniamo giusto lo scudo penale per Arcelor Mittal né per nessuno", queste le parole dei rappresentanti del sindacato Usb che non hanno partecipato al consiglio di fabbrica unitario indetto questa mattina. "A.Mittal non si è dimostrato un interlocutore serio, competente e che possa dare prospettive alla città tutta", ha dichiarato Usb che ha poi aggiunto: "Per noi possono andare via subito, ci aspettiamo un scatto di orgoglio del governo che non si faccia ricattare da un privato".