Ex Ilva, i sindacati dopo il tavolo al Mise: "Incontro deludente"

Si è concluso con un nulla di fatto il tavolo convocato al Mise sull’ex Ilva tra governo, azienda e sindacati. Al termine dell’incontro sono stati proprio questi ultimi a fare il punto della situazione. "L'incontro non ha dato la risposta alla domanda principe: se non sappiamo come finisce la partita sull'immunità da cui il sindacato è escluso tutto il resto è bloccato", ha dichiarato Francesca Re David, segretaria generale della Fiom-Cgil. Un incontro "deludente", lo ha invece definito il segretario Generale della Fim Cisl, Marco Bentivogli che ha poi aggiunto: "L’azienda non ha dimostrato alcuna volontà di ritirare la procedura di cassa integrazione e non ha neanche sciolto il nodo se i lavoratori alla fine delle 13 settimane rientreranno tutte quante in azienda". Secondo Rocco Palombella, segretario generale Uilm, il confronto "ha fatto emergere anche grandi contrasti sulla continuità produttiva".