Eurostat: surplus commerciale eurozona 4,3 mld a luglio

Bruxelles (Belgio), 16 set. (LaPresse) - L'eurozona ha totalizzato un surplus commerciale con il resto del mondo di 4,3 miliardi di euro a luglio. Lo comunica Eurostat, sottolineando che nello stesso mese dell'anno scorso il surplus era stato di 4,7 miliardi. A giugno 2011, l'attivo della bilancia commerciale dell'eurozona era stato di 0,1 miliardi, contro gli 0,4 miliardi di un anno prima. Le esportazioni sono cresciute del 2% a luglio 2011 rispetto al mese precedente e le importazioni del l'1,9%.

Le prime stime sulla bilancia commerciale nell'Unione europea a 27 Paesi segnalano a luglio un deficit di 8 miliardi di euro, rispetto ai 7,5 miliardi dello stesso mese dell'anno scorso. Secondo l'istituto statistico dell'Ue, tra gennaio e giugno 2011 i surplus maggiori tra i 27 Paesi sono stati registrati in Germania (+78,5 miliardi di euro in gennaio-giugno), Olanda (+22,8 mld) e Irlanda (+21,3 mld). I maggiori deficit del semestre sono stati invece quelli di Francia (-45 mld di euro), Spagna (-23,8 mld), Italia (-22,1 mld), Grecia (-9,5 mld) e Portogallo (-8,6 mld).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata