Eurostat: Prezzi alla produzione eurozona -0,2% a dicembre, nuovo calo

Bruxelles (Belgio), 4 feb. (LaPresse) - I prezzi alla produzione sono calati a dicembre dello 0,2% sia nell'eurozona sia nell'Ue a 27 Paesi, la stessa diminuzione registrata a novembre. Lo rileva Eurostat, sottolineando che su base annua i prezzi alla produzione sono aumentati a dicembre del 2,1% nell'area della moneta unica e dell'1,9% nell'Ue a 27. Nella media del 2012 l'indice mostra un aumento del 2,6% nell'eurozona e del 2,7% nel complesso dell'Unione. Su base mensile i prezzi sono calati a dicembre in quasi tutti gli Stati membri Ue, sottolinea l'ufficio statistico di Bruxelles. Fanno eccezione Belgio e Svezia (+1,2%) e Finlandia (+0,2%). Le maggiori diminuzioni sono state registrate in Bulgaria (-1%), Danimarca (-0,8%), Cipro (-0,7%) e Austria (-0,6%). In Italia i prezzi alla produzione sono calati dello 0,2% su novembre e sono aumentati del 2% su dicembre 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata