Eurostat: Pil eurozona -0,1% nel III trimestre, Italia -0,2%

Bruxelles (Belgio), 6 dic. (LaPresse) - Il Pil dell'eurozona è calato dello 0,1% nel terzo trimestre del 2012 rispetto ai tre mesi precedenti, quando era sceso dello 0,2%. Lo rileva Eurostat. Su base annua la produzione economica destagionalizzata nell'area della moneta unica si è contratta dello 0,6%, dopo il calo dello 0,5% registrato nel periodo aprile-giugno. Secondo l'ufficio statistico Ue il Pil dell'Italia è calato dello 0,2% nel terzo trimestre del 2012, mostrando un miglioramento rispetto al -0,7% fatto registrare ad aprile-giugno. Eurostat aggiunge che la contrazione economica su base annua del Paese si è attestata al 2,4%, lo stesso tasso dei tre mesi precedenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata