Eurostat: ordini all'industria -2,1% a luglio nell'eurozona

Bruxelles (Belgio), 22 set. (LaPresse) - I nuovi ordini all'industria nell'eurozona sono scesi a luglio del 2,1% su base mensile, mentre nell'Unione europea a 27 il calo è stato dello 0,8%. Escludendo le categorie volatili di cantieristica navale, ferrovie e settore aerospaziale, gli ordini industriali sono cresciuti rispettivamente dell'1,4% e dello 0,9%. Lo comunica Eurostat, sottolineando che a giugno la diminuzione sul mese precedente era stata dell'1,2% per l'eurozona e dello 0,8% nell'Ue a 27. A luglio 2011 rispetto allo stesso mese del 2010, il calo per gli ordini all'industria è cresciuto dell'8,2% nell'area della moneta unica e del 6,8% nell'Ue a 27 Paesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata